I Soci della Croce Rossa sono coloro che, volontariamente ed a titolo gratuito, si mettono a disposizione della comunità, operando attraverso l’associazione ed in base al percorso di accesso scelto si articolano in:

  • Corpo Militare”, che arruola personale sanitario, autisti e professionisti da impiegare principalmente nei servizi sanitari per le forze armate e nella protezione civile
  • Corpo Infermiere Volontarie”, che forma personale per i servizi ausiliari alle Forze Armate, per la protezione civile, per l’assistenza sanitaria e sociale alla popolazione, per la diffusione del Diritto Internazionale Umanitario (DIU)
  • Volontari della Croce Rossa”, che recluta Volontari da impegnare nelle attività di assistenza a favore dei bisognosi, sulle ambulanze per il soccorso e il trasporto degli ammalati, nella protezione civile per far fronte alle calamità naturali o ai movimenti di popoli; speciale attenzione viene data alla valorizzazione dei giovani, che sono impiegati anche in attività di promozione dei valori e dei principi della Croce Rossa.

I Volontari sono la componente principale del Comitato, con circa 1400 persone che vestono la divisa rossa della CRI, accanto a circa 50 Infermiere Volontarie ed altrettanti Militi. Nel corso del 2016 sono stati reclutati 291 nuovi Volontari, che hanno preso parte alle attività del Comitato nei vari ambiti, tramite l’organizzazione di 14 Corsi di Formazione per Volontari della Croce Rossa, nelle varie Sedi territoriali, in diverse modalità, da corsi “fast” organizzati su un fine settimana a corsi ordinari, con appuntamenti serali infrasettimanali.

I requisiti di accesso al volontariato sono:

  • aderire ai principi della Croce Rossa
  • essere cittadino italiano, ovvero cittadino di uno Stato membro dell’Unione Europea, ovvero di uno Stato non comunitario regolarmente soggiornante nel territorio italiano ai sensi della normativa vigente in materia
  • non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per uno dei reati comportanti la destituzione dai pubblici uffici
  • assumere l’impegno a svolgere volontariamente e gratuitamente le attività
  • frequentare un corso formativo di accesso e superarne l’esame finale

Il corso per diventare Volontario ha una durata di 18 ore alle quali segue un esame; vengono trattati argomenti di storia, etica e principi della CRI, organizzazione e servizi della CRI, protezione civile, elementi di primo soccorso e gesti salvavita. Il corso per diventare Infermiera Volontaria CRI ha durata biennale (con esame intermedio e finale) e comprende attività didattiche teorico pratiche e di pratica clinica.  Al compimento degli studi viene conseguito il diploma che abilita, in ambito Forze Armate e CRI, alle funzioni e attività della professione infermieristica. Le iscrizioni si chiudono il 30 novembre di ogni anno; i requisiti specifici di base sono la cittadinanza italiana, l’età non superiore a 55 anni e il titolo di studio di scuola media superiore. Un percorso abbreviato è previsto per le candidate in possesso di titoli di studio di ambito sanitario. L’iscrizione al Corpo militare avviene tramite arruolamento, che può essere avviato in ogni momento presso la sede del Corpo militare. Requisiti per l’arruolamento sono la cittadinanza italiana e l’aver adempiuto al servizio militare.

Terminato il percorso di reclutamento ciascun Socio può accedere ai corsi di formazione specialistica (Soccorritore, Autista, Operatore Full-D, Operatore per l’emergenza, Operatore Sociale Generico, ecc), che sono tenuti a livello di Comitato, regionale e nazionale e contribuiscono a rendere il volontariato di Croce Rossa altamente specializzato. I Soci del Comitato possono partecipare alle selezioni ed ai corsi di formazione, organizzati a livello regionale, per diventare Monitore di Primo Soccorso, Istruttore Full-D, Truccatore, Simulatore, operatore di ristorazione in emergenza e radiocomunicazioni in emergenza, Istruttore di Attività in Emergenza, Operatore Polivalente di Soccorso in Acqua e Unità Cinofile, nonché ad una serie di aggiornamenti e convegni su diversi temi.

Il Comitato di Udine è presente su Gaia, portale ufficiale della Croce Rossa per la gestione avanzata e integrata dell’anagrafica dei soci, raggiungibile all’indirizzo https://gaia.cri.it dove, accendendo alla procedura “Iscriviti al prossimo corso base” è possibile registrarsi e venire informati via e-mail rispetto ai corsi per diventare Volontari CRI al momento della loro attivazione.