L’Associazione Italiana della Croce Rossa, di cui il Comitato di Udine è parte integrante come associazione di diritto privato, è guidata nella sua azione dai sette principi fondamentali, adottati quali spirito ed etica del Movimento Internazionale della Croce Rossa, a garanzia e guida dell’opera di ogni Volontario, della Croce Rossa Italiana e del Movimento stesso, con voto unanime alla XX Conferenza Internazionale di Vienna, nell’anno 1965:

  • Umanità: opera per prevenire ed alleviare in ogni circostanza le sofferenze degli uomini. Si impegna a proteggere la vita e la salute, e a far rispettare la persona umana. Favorisce la reciproca comprensione, l’amicizia, la cooperazione e una pace durevole fra tutti i popoli
  • Imparzialità: non fa alcuna distinzione di nazionalità, razza, religione, di condizione Sociale o di appartenenza politica. Si dedica esclusivamente a soccorrere gli individui a seconda della gravità e dell’urgenza delle loro sofferenze
  • Neutralità: si astiene dal prendere parte alle ostilità e, in ogni tempo, alle controversie di ordine politico, razziale, religioso ed ideologico
  • Indipendenza: è ausiliaria dei poteri pubblici nelle attività umanitarie e sottoposta alle leggi dello Stato, ma deve poter conservare un’autonomia che le permetta di operare sempre secondo principi del Movimento
  • Unità: in un paese non può esservi che un’unica Società di Croce Rossa o di Mezzaluna Rossa; essa deve essere aperta a tutti e deve estendere la sua attività umanitaria all’intero territorio
  • Universalità: il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa è universale; in esso infatti tutte le Società nazionali hanno uguali diritti ed il dovere di aiutarsi reciprocamente
  • Volontarietà: è un’associazione di soccorso volontario e disinteressato

Art. 1 – Il presente Codice (Codice Etico), previsto dall’art. 45.3 dello Statuto dell’Associazione della Croce Rossa Italiana, ed in armonia con le altre disposizioni in esso contenute, si prefigge di uniformare i comportamenti dei soci e del personale dipendente all’applicazione dei Principi Fondamentali e dei valori del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nel rispetto dell’articolo 3 della Costituzione.

Art. 2 – Gli ideali del Movimento della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa si manifestano in tutto il mondo, non solo negli effetti tangibili del lavoro in innumerevoli città, villaggi e quartieri, ma anche in maniera da influenzare le mentalità e il cuore delle persone. La Croce Rossa è percepita, in larga misura, come un “bene pubblico”: a disposizione di tutti, in tutto il mondo, per prevenire e ridurre la sofferenza umana. Tutto ciò che viene detto e fatto s’ispira ai Principi Fondamentali di Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità. Questi Principi sono basati su valori comuni, legati alle persone, all’integrità, al partenariato, alla diversità, alla leadership e all’innovazione, che guidano il modo di lavorare della Croce Rossa.

Così inizia il Codice Etico per i Soci e Dipendenti della Croce Rossa Italiana ed ha ricevuto il plauso ufficiale della Federazione Internazionale e del Comitato Internazionale, che lo considerò un documento molto positivo, utile per consentire alla Società di assicurare il rispetto dei Principi Fondamentali da parte di tutti i suoi dipendenti, Soci e Volontari. Il Codice Etico chiama i membri della Croce Rossa all’adesione ai suoi Principi Fondamentali ed al rispetto di principi di onestà e correttezza, legalità, imparzialità e parità di trattamento, trasparenza e completa informazione, proporzionalità, assenza di abuso di potere, corretto utilizzo dei beni, nonché prevenzione del conflitto di interesse e lotta alla corruzione.

L’opera prestata dai Soci e Dipendenti della Croce Rossa Italiana viene guidata da tali principi, ai quali si conformano anche una volta riposta la divisa. E’ così che il Codice Etico diviene, prima che un insieme di regole comportamentali per i membri della Croce Rossa, un fondamentale elemento di garanzia, rivolto agli utenti che quotidianamente beneficiano dell’opera dei suoi Soci, Volontari e Dipendenti.