EDUCAZIONE ALLA SESSUALITÀ E PREVENZIONE DELLE INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMISSIBILI

La campagna di educazione alla sessualità e prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili (MST) nasce dalla volontà dei Giovani della Croce Rossa Italiana di promuovere l’interesse della popolazione verso l’adozione di stili di vita sani e sicuri. Le attività e le tematiche sono modulate a seconda del target, che può essere più o meno vasto e coprire più fasce d’età. I contesti sono scuole secondarie di primo e secondo grado, luoghi di aggregazione giovanili (discoteche e locali notturni), luoghi pubblici e manifestazioni. Le informazioni diffuse sono basate su evidenze medico – scientifiche e vertono sull’educazione alla sessualità, sulla contraccezione e sulla prevenzione delle MST. Obiettivo della campagna è inoltre quello di sensibilizzare al rispetto delle persone, dei loro orientamenti sessuali e alla promozione di una cultura della non discriminazione.

EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA STRADALE

L’obiettivo delle attività di educazione alla sicurezza stradale è quello di contribuire alla riduzione degli incidenti stradali e delle loro conseguenze. Questo avviene promuovendo un comportamento sicuro e corretto sulla strada e contribuendo allo sviluppo di una coscienza individuale e collettiva capace di incidere sul tessuto sociale, che a sua volta determina una modifica in positivo dei comportamenti. I contesti sono scuole secondarie di secondo grado e le autoscuole.

PROGETTO IDEA

Il progetto “IGIENE, DIETA ed EDUCAZIONE ALIMENTARE” è volto a sensibilizzare un corretto modello alimentare ed un sano stile di vita. Le attività e le tematiche sono modulate a seconda del Target, che può essere più o meno vasto e coprire più fasce d’età. I contesti sono scuole dell’infanzia e scuole primarie.

PROGETTO CRILANDIA

Il Progetto CRILANDIA è volto ad intrattenere i bambini presenti all’interno di feste, eventi, ricorrenze e cerimonie con attività ludiche – ricreative (palloncini, face-painting, visite guidate all’ambulanza). L’obiettivo di questo progetto, ideato nella Sede di Tarcento inoltre è far conoscere la Croce Rossa e sensibilizzarle i partecipanti al mondo del volontariato.

PROGETTO ALCOL: DECIDI TU!

L’obiettivo generale di questo progetto è sensibilizzare i giovani alla problematica dell’abuso di bevande alcoliche e promuovere uno stile di vita sano e comportamenti corretti tra i giovani. Destinatari del progetto sono i ragazzi a partire dai 13 anni di età ma essendo un problema che abbraccia tutta la popolazione, il progetto viene esteso a tutte le fasce d’età con interventi tarati sui target con obiettivi specifici. I beneficiari saranno quindi i giovani delle scuole, che si stanno approcciando alla strada con un mezzo (patentino per moto o patente automobilistica) e i guidatori esposti al rischio di guida dopo l’assunzione di bevande alcoliche in un’ottica di riduzione del danno.

PROGETTO PICCOLI CROCEROSSINI

Il progetto vuole creare occasioni in cui i bimbi imparino a familiarizzare con la divisa al fine di gettare i presupposti di un rapporto di fiducia con la figura del soccorritore nonché acquisire confidenza con il mezzo di soccorso e il sistema del 118. L’obiettivo di questo progetto inoltre è far conoscere ai bambini il volontariato, far loro capire cosa possono/devono fare in caso di emergenza sanitaria e soprattutto insegnare loro la “Catena del Soccorso” infine prestare particolare attenzione all’impatto psicologico che un mezzo di soccorso può avere per un bambino trasportato ma anche per i suoi familiari e accompagnatori. I contesti sono scuole dell’infanzia e scuole primarie.